ULTIM'ORA

Siria: aspra battaglia ad Aleppo alla vigilia di colloqui Mosca-USA a Ginevra

L'esercito avanza ad Aleppo est, ma i ribelli attaccano la zona ovest

Lettura in corso:

Siria: aspra battaglia ad Aleppo alla vigilia di colloqui Mosca-USA a Ginevra

Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze governative siriane e i loro alleati avanzano in un’altra area controllata dai ribelli ad Aleppo est, ma gli insorti hanno lanciato colpi di mortaio contro la zona occidentale della città.

Fumo si è alzato dall’area che collega il quartiere ribelle di Bustan al-Qasr al rione di Izaa, controllato dall’esercito di Damasco.

Intanto Mosca afferma che l’opposizione siriana ha deliberatamente preso di mira un ospedale da campo russo ad Aleppo, uccedendo un medico militare e ferendone due.

Alla vigilia dei colloqui previsti a Ginevra, il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov dichiara che una risoluzione Onu sul cessate il fuoco sarebbe controproducente perché consentirebbe agli insorti di riunire le forze.

Ma aggiunge: “Facendo seguito alla proposta degli Stati Uniti, esperti russi e americani a Ginevra lavorano sul problema di Aleppo est. Lo scopo è completare il ritiro di tutti i ribelli dalla zona orientale della città, come la Russia ha chiesto a lungo e come è previsto dal piano dell’inviato speciale dell’Onu, de Mistura.”

Un video sembra dimostrare l’uso di bombe a grappolo a Binnish, località della provincia di Idlib in cui, secondo gli attivisti, nelle ultime ore le forze governative hanno compiuto una quindicina di raid.

Il bilancio è di almeno 9 feriti e una clinica è stata distrutta.

Domenica bombardamenti sulla provincia di Idlib hanno provocato 73 morti.