ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Maltempo spazza l'Europa centrale


mondo

Maltempo spazza l'Europa centrale

La Polonia sotto una coltre di neve, Centinaia di tecnici lavorano per ridare elettricità a circa 180.000 case e liberare strade e linee ferroviarie, dopo le forti nevicate e i forti venti che hanno sradicato alberi e causato danni negli ultimi giorni.

Centinaia le chiamate che hanno mandato in tilt il centralino delle emergenze. Una tendenza che continuerà nei prossimi giorni.

Grossi problemi nel centro della Romania dove una perturbazione ha portato con sé una cappa di neve. Grosse difficoltà sulle autostrade e sulle strade. Centinaia i veicoli bloccati e molti automobilisti sono intrappolati. Distrutti dal peso della neve anche i tetti di molte case.

Per ora l’emergenza nel Paese resta però codice giallo. Il rosso è il peggiore, purtroppo però il clima, secondo le previsioni, dovrebbe peggiorare nei prossimi giorni.

Tormente stanno squassando l’Ungheria. Le perturbazioni stanno però spostando lentamente verso il nord del Paese e dovrebbero presto dare tregua alla mitteleuropa.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Francia, Hollande: l'82 per cento dei francesi approva la decisione di non ricandidarsi