ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Boliva: proteste per la siccità, dichiarato lo stato d'emergenza


Bolivia

Boliva: proteste per la siccità, dichiarato lo stato d'emergenza

In Bolivia a causa della mancanza d’acqua esplode la protesta per le strade della capitale La Paz. Il governo ha deciso di decretare lo stato d’emergenza nazionale a causa della peggiore siccità degli ultimi venticinque anni. La decisione è stata presa dopo giorni di razionamento dell’acqua. La misura serve alle autorità per poter ricorrere a misure economiche straordinarie. L’ente pubblico che distribuisce l’acqua ha, intanto, annunciato un aumento del razionamento nella capitale La Paz.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Giappone. Centrale di Fukushima integra dopo sisma 7,4° Richter