ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Cile: lavoratori pubblici buttati fuori dal Parlamento


Cile

Cile: lavoratori pubblici buttati fuori dal Parlamento

Lavoratori del settore pubblico sono stati portati fuori dal parlamento cileno. Continuano dunque le proteste che in queste settimane hanno bloccato comparti come quello della salute e della raccolta dell’immondizia. La presidentessa Bachelet aveva cercato di far passare un aumento forfettario del 3,2%. Una misura respinta con 65 voti e 44 a favore.
I leader dei sindacati hanno affermato che le proteste continueranno dato che gli aumenti proposti dalla presidenza sono troppo bassi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Merkel e Hollande si congratulano con Trump, ma con prudenza