ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ceta: firma del trattato di libero scambio fra Canada e Unione Europea


Canada

Ceta: firma del trattato di libero scambio fra Canada e Unione Europea

Ci sono voluti sette anni, ma oggi a Bruxelles i leader dell’Unione europea e il primo ministro canadese Justin Trudeau firmano il Ceta, il trattato commerciale di libero scambio. Saranno presenti per Bruxelles il presidente della Commissione Jean Claude Juncker e il presidente del consiglio europeo Tusk. Il Canada sarà rappresentato dal premier Justin Trudeau.

La firma era stata bloccata per due settimane del veto del parlamento regionale della Vallonia belga.

Per arrivare al traguardo il Ceta ha dovuto ricevere il via libera da 38 parlamenti tra nazionali e regionali, nei 28 Paesi, che poi lo dovranno anche ratificare.

Il Ceta, un documento di quasi 1600 pagine, dovrebbe, secondo le intenzioni, eliminare il 98% delle barriere doganali tra Unione Europea e Canada. I pro-accordo hanno calcolato un risparmio di fino a 500 milioni di euro l’anno per gli esportatori europei.

Consente alle imprese europee di partecipare alle gare per gli appalti pubblici in Canada, stabilisce il reciproco riconoscimento di titoli professionali e nuove regole per proteggere il diritto d’autore e i brevetti industriali oltre alla tutela del marchio di alcuni prodotti agricoli e alimentari tipici.

Fra i punti controversi le clausole per la “Risoluzione delle controversie tra investitore e stato”. Si tratta di alcune clausole che consentono di fare causa a uno stato davanti a un arbitrato internazionale nel caso in cui un investitore ritenga di essere stato ingiustamente danneggiato.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Burocrazia e un ponte assassino i killer della tragedia sulla statale Milano-Lecco