ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Siria: le immagini di Aleppo dopo i bombardamenti

mondo

Siria: le immagini di Aleppo dopo i bombardamenti

Pubblicità

Sono intensi e massicci i raid aerei russi e governativi su Aleppo orientale. È la zona della città in mano agli insorti, ma dove risiedono – secondo quanto dice l’Onu – circa 300mila civili. Queste sono le immagini di ciò che resta dei quartieri orientali della città dopo i bombardamenti.

Oltre 30 le operazioni che hanno pressocché distrutto 15 obiettivi.

I soccorritori fanno quello che possono e ogni tanto hanno la fortuna di estrarre qualcuno vivo dalle macerie, ma la situazione è comunque terribile visti i tanti civili che sono stati uccisi dalle bombe. Fra le accuse rivolte alle truppe governative non tanto o non solo la liceità delle operazioni, ma anche il fatto di aver utilizzato armi vietate da tutte le convenzioni come le bombe a grappolo o quelle incendiarie.

Negli attacchi sono stati distrutti anche mezzi di soccorso e sedi di organizzazioni di aiuto ai civili. E non è certo la prima volta.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo