ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Lascaux: apre il 15 gennaio il clone della Cappella Sistina preistorica

Sci-tech

Lascaux: apre il 15 gennaio il clone della Cappella Sistina preistorica

In partnership con

La grotta preistorica francese di Lascaux in Dordogna, nota come la “Cappella Sistina dell’arte preistorica”, è in corso di completamento nella stessa scala dell’originale scoperto nel settembre 1940 e non piu’ visitabile dal 1963. L’inaugurazione dei suoi oltre 900 mq è fissata per il 15 dicembre.

Tutto è stato replicato grazie all’aiuto del computer. Volumi, rilievi, pitture, tutto è stato riprodotto e l’elettronica serve anche a capire meglio la notte dei tempi. Anche la realtà aumentata è uno strumento per fruire al meglio di questa nuova meraviglia.

Fra le grandi attrazioni il Cinema 3D. Un film sulla flora e la fauna durante le glaciazioni realizzato da uno studio francese. Il tutto realizzato con la supervisione di un comitato scientifico che ha corretto dettaglio per dettaglio.

Inoltre indossando degli occhiali speciali sarà possibile esplorare la grotta come si entra in un videogioco.

Si potrà ammirare anche una porzione di grotta mai riprodotta in questa scala con la misteriosa “scena del morto”: un uomo con una testa di uccello ucciso da un bufalo. L’unico volto umano disegnato sulle pareti di Lascaux quasi 20 mila anni fa.

Prossimo Articolo