ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Venezuela, governo Maduro: "Sventato attacco armato ordito dall'opposizione "

mondo

Venezuela, governo Maduro: "Sventato attacco armato ordito dall'opposizione "

Pubblicità

La tensione politica resta alta in Venezuela all’indomani della “Presa di Caracas”. Centinaia di persone sono scese il piazza in favore del referendum contro
Nicolas Maduro. Il presidente ha definito “golpisti” i suoi avversari, mentre si moltiplicano gli arresti contro gli oppositori. Il Ministro degli Esteri Delcy Rodriguez:

“L’intervento preventivo del governo nazionale ha impedito un massacro. C’erano cecchini pronti a uccidere i cittadini per far vendere al mondo una pessima immagine del Paese. E noi abbiamo denunciato tutto questo senza sosta. I vertici dell’opposizione venezuelana stanno vendendo questo per screditare il Venezuela”.

La manifestazione è stata funestata da incidenti isolati. La Guardia Nacional è intervenuta con cariche, lancio di lacrimogeni e camion con cannoni d’acqua. Incidenti isolati condannati dagli oppositori, che promettono di tornare in piazza il 7 settembre.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo