ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ungheria: arrestato autista ucraino, trasportava 33 migranti senza visto

mondo

Ungheria: arrestato autista ucraino, trasportava 33 migranti senza visto

Pubblicità

Fermato in Ungheria un autobus con 33 migranti a bordo. La polizia lo ha bloccato in un parcheggio su un’autostrada del sud del Paese, non lontano dalla frontiera con la Serbia, e ha arrestato il conducente, un cittadino ucraino di 55 anni, sospettato di essere un trafficante di esseri umani.

I migranti – fra di loro anche otto minorenni – avevano documenti di identità ma non il visto, e provenivano da Pakistan, Bangladesh e Afghanistan. Sono stati trasferiti in una vicina stazione di polizia dove hanno ricevuto cibo e acqua.

Da quando la rotta dei Balcani è stata chiusa, migliaia di migranti si sono affidati ai trafficanti per percorrerla con l’obiettivo di raggiungere l’Europa occidentale.

In un’altra operazione al confine con la Serbia, la polizia ha fermato due migranti siriani che tentavano di entrare in Ungheria tenendosi aggrappati al telaio di un camion.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo