ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Atene: proteste popolari contro Tsipras, "basta austerity"

mondo

Atene: proteste popolari contro Tsipras, "basta austerity"

Pubblicità

Ad Atene comuni cittadini sono scesi in strada contro le misure di austerità del governo di Alexis Tsipras. L’opposizione ha cercato di cavalcare la protesta, una novità per il premier greco. Dalle parti del Governo hanno affermato che si trattava di una manifestazione organizzato dai partiti avversari, ma stavolta era davvero gente normale che non ha permesso che alcun partito politico ci mettesse il cappello. Gente che chiedeva le dimissioni del Governo.

La luna di miele fra molti greci e l’esecutivo di sinistra sembra finita dopo che Tsipras ha accettato praticamente tutte le richieste dei creditori internazionali.

Le voci delle persone presenti: “La gente è venuta spontaneamente. Siamo insoddisfatti con questo governo che si diceva di sinistra e ha fatto cose più di destra, della destra vera”

“La gente reagisce all’infinita serie di menzogne di questo governo. Hanno preso il potere con bugie, bugie, bugie”.

“Ho votato due volte per Tsipras, non ha mantenuto nessuna delle sue promesse: ha dimezzato la mia pensione del 50%. Che altro devo fare?”

“Ad appena nove mesi dalla vittoria elettorale di Syriza i sondaggi recenti hanno dimostrato una flessione secca della popolarità del partito di governo”, afferma il nostro corrispondente. “Questa protesta potrebbe essere la punta dell’iceberg e l’inizio della fine per l’esecutivo di Alexis Tsipras”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo