ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Euro 2016: Islanda e Ungheria sorprese della quinta giornata

the corner

Euro 2016: Islanda e Ungheria sorprese della quinta giornata

Pubblicità
  • L’Ungheria fa lo sgambetto all’Austria a Bordeaux, ‘‘nonno’‘ Király nella storia
  • Finisce 1-1 tra il Portogallo di Cristiano Ronaldo e l’Islanda

Inizia nel migliore dei modi l’Ungheria il suo percorso a Euro 2016. I magiari, che non prendevano parte alla competizione dal 1972, si impongono al Matmut Atlantique di Bordeaux sull’Austria, decima nel ranking Fifa e imbattuta nelle qualificazioni.

Dalle prime fasi dell’incontro, sembrerebbero gli austriaci ad avercene di più. La maggiore esperienza a livello internazionale di Alaba e compagni potrebbe influire sul risultato. Ma i ragazzi di Koller non hanno fatto i conti con la difesa ungherese e il portierone Gábor Király, che a 40 anni e 74 giorni, diventa il giocatore più anziano a disputare una partita degli Europei.

Il risultato si sblocca nella ripresa, quando l’Austria cala. Al 64esimo minuto di gioco, il giovane centrocampista del Werder Brema, Laszlo Kleinheisler, lancia Szalai, che apre le marcature. Gli austriaci non ci stanno e provano a reagire, ma non fanno i conti con l’arbitro che espelle per doppio giallo il difensore Alexander Dragovic, in un’azione dubbia.

Quando mancano soli 3 minuti al termine, il giocatore dell’Amburgo Zoltan Stieber chiude definitivamente i conti. Finisce 2-0.

Il muro islandese blocca CR7

La debuttante Islanda sorprende il Portogallo di Cristiano Ronaldo, ottenendo un inatteso pareggio all’esordio a Saint-Etienne. I lusitani, favoriti della vigilia, sbloccano il risultato al 31esimo minuto di gioco, con Nani, lanciato da André Gomes.

I ragazzi di Lars Lagerbaeck danno però il massimo in campo, creano occasioni, mettendo in difficoltà la difesa portoghese. E’ al 50esimo che arriva la rete dell’1-1, firmata Bjarnason.

Un risultato importante per i debuttanti, che ha permesso agli islandesi presenti in Francia (il 15% dell’intera popolazione) di festeggiare.

La giornata sui social

Le partite di mercoledì

Russia-Slovacchia ore 15
Romania-Svizzera ore 18
Francia-Albania ore 21

La giornata in immagini

Euro 2016 day 5

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo