ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Kiev: strage in ospizio illegale per anziani

mondo

Kiev: strage in ospizio illegale per anziani

Pubblicità

È di 17 morti il bilancio di un incendio che ha devastato all’alba di questa domenica una casa per anziani nei pressi di Kiev, in Ucraina. Nell’edificio di 2 piani
vivevano 35 persone. I servizi di emergenza ne hanno salvato 18, cinque delle quali sono state ricoverate con ustioni più o meno gravi.

“Il fuoco è avvenuto in una costruzione privata che era usata per ospitare illegalmente anziani”, ha detto un portavoce dei pompieri di Kiev.

La struttura era a pagamento. Circa 200 euro al mese per anziano, ma non aveva i requisiti di sicurezza minimi per poter svolgere quelle funzioni. Il proprietario della palazzina è stato arrestato.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo