ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Marò: Salvatore Girone è in Italia

mondo

Marò: Salvatore Girone è in Italia

Pubblicità

È atterrato poco prima delle 18, all’aeroporto romano di Ciampino, il Falcon 900 dell’Aeronautica Militare con a bordo Salvatore Girone.
Il fuciliere di Marina, accompagnato dall’ambasciatore italiano a Nuova Delhi Lorenzo Angeloni, è stato accolto da un applauso dalle persone che lo attendevano sulla pista.
Ad accogliere il marò c’erano il padre, la moglie Giovanna e i loro due figli.
Girone, insieme a Massimiliano Latorre, è accusato di aver ucciso, nel 2012, due pescatori indiani. I due militari erano stati fermati 4 giorno dopo l’uccisione (il 19 febbraio 2012) e sono ancora in attesa di giudizio. Lo scorso 29 aprile il Tribunale dell’Aja ha deciso il rimpatrio di
Girone in Italia per la durata dell’arbitrato internazionale. Soltanto giovedì la Corte Suprema indiana ha accettato la decisione della Corte arbitrale, disponendo il rientro immediato di Girone in Italia. Latorre era tornato nel settembre 2014 per problemi di salute.

Storie correlate:
Prossimo Articolo