ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: condannato a 5 anni il cronista Dündar per aver violato il segreto di Stato

Le pallottole contro Can Dündar non hanno fermato il tribunale di Istanbul che ha condannato il direttore del quotidiano d’opposizione Cumhuriyet a 5

Lettura in corso:

Turchia: condannato a 5 anni il cronista Dündar per aver violato il segreto di Stato

Dimensioni di testo Aa Aa

Le pallottole contro Can Dündar non hanno fermato il tribunale di Istanbul che ha condannato il direttore del quotidiano d’opposizione Cumhuriyet a 5 anni e 10 mesi di carcere per violazione di segreto di Stato. 5 anni anche per il caporedattore Erdem Gul. I due avevano pubblicato un articolo sul traffico di armi in Siria. Poco prima della sentenza Can Dündar è sfuggito a un tentativo d’assassinio.

“L’obiettivo di questa sentenza non è solo quello di ridurre noi al silenzio. Queste pallottole sono state sparate non solo per mettere a tacere noi e impedire al nostro giornale di continuare a fare il proprio dovere, ma anche per intimidire tutti i media turchi e terrorizzare i giornalisti”, commenta Can Dündar.

L’uomo che ha aperto il fuoco contro il giornalista è stato arrestato e identificato. Murat Sahin, 40enne dell’Anatolia centrale, ha sparato diversi colpi di arma da fuoco contro il direttore del quotidiano turco di opposizione Cumhuriyet.

Un reporter di un’emittente televisiva è rimasto ferito a una gamba. L’aggressore è stato interrogato dalla polizia che indaga sul movente e su eventuali legami con organizzazioni terroristiche.