ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Usa 2016: Trump e Clinton vincitori incontrastati dell'ultimo Super Tuesday


USA

Usa 2016: Trump e Clinton vincitori incontrastati dell'ultimo Super Tuesday

Ancora un trionfo schiacciante per il miliardario Donald. Nell’ultimo Super Tuesday di queste primarie in vista delle presidenziali americane, Trump ha fatto piazza pulita, vincendo in tutti e 5 gli Stati del Nord-Est in cui si è votato: Pennsylvania, Connecticut, Maryland, Rhode Island e Delaware.

“Mi considero oramai il candidato in pectore, senza dubbio. Francamente, il Senatore Ted Cruz e il Governatore John Kasich dovrebbero abbandonare la campagna” ha detto Trump commentando i risultati del voto dalla Trump Tower di New York.

Un voto che gli è valso altri 105 delegati. Per ottenere matematicamente l’investitura repubblicana gliene mancano 274.

Vittoria netta anche per Hillary Clinton. La candidata democratica ha definitivamente aperto la stagione delle dichiarazioni conciliatorie: “Sia che abbiate appoggiato il Senatore Bernie Sanders sia che abbiate votato per me, è molto più importante quello che ci unisce di quel che ci divide” ha detto davanti ai suoi sostenitori a Philadelphia.

Clinton vince in 4 Stati su 5. È il piccolo Stato di Rhode Island, dove Bernie Sanders ha vinto con il 55% delle preferenze, che gli ha permesso di promettere: resterò in competizione fino all’ultimo voto scrutinato.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

La tragedia di Hillsborough fu causata dalla negligenza della polizia