This content is not available in your region

Siria: massacro in un mercato a Idlib, 35mila in fuga dalle linee del fronte

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Siria: massacro in un mercato a Idlib, 35mila in fuga dalle linee del fronte

<p>I raid aerei del regime di Damasco sul nord-ovest della Siria provocano una strage nel mercato del pesce di Kafranbel, nella provincia di Idlib. Sono più di 40 le vittime nella regione controllata da al Qaeda.</p> <p>Il riaccendersi di violenti combattimenti nell’ultima settimana ha portato più di 35.000 persone a fuggire dai campi sfollati presi dal gruppo dello Stato islamico o troppo vicini alle linee del fronte.</p> <p>Le forze anti-Assad, invece, sono passate al contrattacco contro le posizioni lealiste sostenute da Iran e Russia a Latakia e Hama. Dieci gruppi ribelli hanno trovato l’accordo per una risposta coordinata contro il regime.</p> <p>A Damasco, la popolazione della capitale, rimasta fedele ad Assad, manda un messaggio al vertice di Ginevra: la soluzione deve essere dei siriani e non calata dall’alto.</p> <p>“La conferenza di Ginevra è inutile, perché la soluzione deve essere siriana – sostiene Faisal, un commerciante – La situazione precipiterà se non raggiungeremo un accordo tra noi. L’Occidente non ha alcun potere su di noi. È una questione siriana”.</p> <p>“Abbiamo bisogno di qualcosa di efficace, non vogliamo contare le riunioni: Ginevra 2, 3, 4 – aggiunge Hassan, un abitante della capitale – Vogliamo che si realizzino i desideri delle persone e nulla più”.</p>