ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stati Uniti, Boeing annuncia oltre 4.500 esuberi entro metà anno

Entro metà anno prenderanno il volo oltre 4.500 posti di lavoro. Ad annunciarlo è Boing, anche se però il produttore di aeroplani americano, il quale

Lettura in corso:

Stati Uniti, Boeing annuncia oltre 4.500 esuberi entro metà anno

Dimensioni di testo Aa Aa

Entro metà anno prenderanno il volo oltre 4.500 posti di lavoro. Ad annunciarlo è Boing, anche se però il produttore di aeroplani americano, il quale mira a contenere i costi, specifica che in nessun caso si tratterà di licenziamenti forzati.

Nella divisione velivoli commerciali 1.600 esuberi verranno attuati attraverso uscite volontarie. Il resto dei tagli, ha detto un portavoce, verrà completato chiudendo le posizioni attualmente aperte. Boeing ha anche annunciato che sopprimerà circa il 10% dei posti di lavoro nella divisione dedicata ai test degli aerei.