ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Guardia Costiera argentina affonda un peschereccio cinese

È stato affondato dalla Guardia Costiera argentina un peschereccio cinese sconfinato illegalmente nelle acque territoriali di Buenos Aires. Le

Lettura in corso:

Guardia Costiera argentina affonda un peschereccio cinese

Dimensioni di testo Aa Aa

È stato affondato dalla Guardia Costiera argentina un peschereccio cinese sconfinato illegalmente nelle acque territoriali di Buenos Aires. Le autorità hanno aperto il fuoco dopo numerose segnalazioni e dopo che la nave aveva eseguito manovre offensive contro la Guardia Costiera. L’equipaggio è stato tratto in salvo. L’ambasciata cinese non ha commentato l’incidente.