ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pallamano: la festa degli eroi tedeschi rientrati in patria

Migliaia di tifosi hanno accolto a Berlino la nazionale tedesca di pallamano, di ritorno da Cracovia, dove domenica sera ha conquistato il secondo

Lettura in corso:

Pallamano: la festa degli eroi tedeschi rientrati in patria

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di tifosi hanno accolto a Berlino la nazionale tedesca di pallamano, di ritorno da Cracovia, dove domenica sera ha conquistato il secondo titolo europeo della sua storia. Una netta vittoria sulla Spagna, per 24-17, festeggiata con musica e fuochi d’artificio.

“Sono contentissimo perché ho vinto il titolo piu’ importante al mondo con la mia squadra”, racconta il grande protagonista della finale, il portiere Andreas Wolff. “E’ il torneo piu’ importante al mondo e finalmente abbiamo fatto felici i nostri tifosi. Spero che riusciremo a far brillare di nuovo la pallamano”.

La vittoria in Polonia è valsa doppio. La nazionale tedesca, infatti, si è presa di diritto il pass per i prossimi Giochi Olimpici di Rio, dove raggiunge le già qualificate Francia, Argentina, Qatar, Egitto e Brasile.