ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Festival della musica barocca a Malta

Lettura in corso:

Festival della musica barocca a Malta

Dimensioni di testo Aa Aa

A La Valletta, isola di Malta, il Festival Musicale Barocco è il primo maggiore evento culturale dell’anno. Alcuni fra i migliori interpreti del

A La Valletta, isola di Malta, il Festival Musicale Barocco è il primo maggiore evento culturale dell’anno. Alcuni fra i migliori interpreti del genere vengono a esibirsi qui.

Per i profani la musica barocca puo’ apparire come un ricordo dei secoli XVII e XVIII, ma non è proprio cosi’.

Kenneth Zammit Tabona, Direttore artistico Valletta Baroque Festival: “Negli ultimi 4 anni abbiamo visto un enorme aumento d’interesse per la musica barocca. Quindi non è così lontana da tutti anzi è molto presente. In 4 anni siamo riusciti a rendere il festival uno di quelli in primo piano in Europa. La sua è una nuova nicchia di mercato.”

Questa quarta edizione del festival del barocco a La Valletta si è aperto con l’orchestra « Le Concert des Nations » sotto la direzione del maestro spagnolo Jordi Savall. E’ stata interpretata “L’offerta musicale” di Johann Sebastian Bach ( 1685 / 1750).

Jordi Savall, direttore d’orchestra: “Come molti compositori che si trovano alla fine di una stagione Bach riassume tutta la bontà artistica dei predecessori ma allo stesso tempo tenta un rinnovamento interpretando la sua musica con uno spirito piu’ vivo perchè suona con l’improvvisazione e aggiunge degli abbellimenti che diventano una ricchezza”.

La violinista britannica Catherine Martin e la pianista maltese Joanne Camilleri sono fan di Bach.

Joanne Camilleri, pianista: “Era un matematico, voleva essere sicuro che tutta la sua musica fosse adeguatamente strutturata prima di scriverla a mano sui suoi spartiti, pertanto anche il numero delle barre aveva un significato per lui”.

Catherine Martin, violinista: “Anche questa per noi è stata una sfida, l’analisi della musica prima di apprenderla o nel momento dell’apprendimento, ne abbiamo parlato ma quando la suoni non fai un’operazione matematica devi presentare qualcosa di cui gioire col pubblico”.

La loro interpretazione si è tenuta presso il Teatro Manoel a La Valletta, un edificio barocco del 1732.

L’ ensemble Abchordis è sorto nel 2011 grazie a una decina di talentuosi interpreti internazionali. Andrea Buccarella è direttore d’orchestra ma anche organista.

Wolfgang Spindler,euronews: “Questo festival dimostra che la musica barocca continua ad affascinare il pubblico di tutte le generazioni”.