ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maltempo nel Regno Unito: terza alluvione in Cumbria, interviene l'esercito

Interviene l’esercito nella regione di Cumbria, nel Regno Unito, colpita da alluvioni e inondazioni per la terza volta in un mese. La protezione

Lettura in corso:

Maltempo nel Regno Unito: terza alluvione in Cumbria, interviene l'esercito

Dimensioni di testo Aa Aa

Interviene l’esercito nella regione di Cumbria, nel Regno Unito, colpita da alluvioni e inondazioni per la terza volta in un mese.

La protezione civile ha individuato 40 aree dove l’allerta è massima e bisogna intervenire immediatamente, in altri 100 casi è stata diramata l’allerta di possibili allagamenti.

“Il Natale è molto diverso – dice Evans, un ufficiale dell’esercito – Normalmente l’avremmo trascorso a casa con le nostre famiglie, quest’anno ci dedichiamo ad aiutare altre persone”.

Nel weekend è annunciato il passaggio su Irlanda e Gran Bretagna di un’altra bufera, battezzata Eva, con pioggia e raffiche di vento fino a 120 chilometri all’ora.

Quattro corsi d’acqua sono esondati in punti diversi, lasciando decine di famiglie senza casa e causando interruzioni all’elettricità e ai trasporti.

“Piangiamo tutti e tutti noi continuiamo a dire, ‘non si sente che è Natale’. Si tenta di viverlo al meglio, siamo bloccati in una stanza con un albero di Natale finto – dice Maria Bennett, una residente – Abbiamo sempre avuto un vero e proprio albero di Natale. Ci impegniamo a ricreare l’atmosfera, ma non è il Natale che avremmo voluto”.

Cumbria è quasi isolata con 40 ponti e strade chiusi al traffico e sono stati allestiti otto centri per offrire agli sfollati il pranzo di Natale. La regione ha fatto registrare il più piovoso dicembre da quando sono cominciate le rilevazioni nel 1910.