ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il fantasy "Polina" si gira a Kiev

Lettura in corso:

Il fantasy "Polina" si gira a Kiev

Dimensioni di testo Aa Aa

http://www.cineuropa.org/nw.aspx?t=newsdetail&l=en&did=301849

http://www.cineuropa.org/nw.aspx?t=newsdetail&l=en&did=301849
http://uatoday.tv/society/major-international-film-shoot-starts-in-kyiv-behind-the-scenes-534809.html

Ecco la prima grande collaborazione tra i produttori ucraini e internazionali per un film fantasy. Le riprese del film intitolato ‘Polina’ si tengono presso gli studi FILM.UA a Kiev. Nel plot una ragazzina affronta un viaggio magico alla ricerca della verità sui suoi genitori scomparsi. Il regista è il franco-belga Olias Barco noto per “Kill me please” che ha vinto il Grand Prix al Festival di Roma.

La protagonista è l’11enne ucraina Polina Pechenenko. Il regista aveva organizzato provini con 1000 ragazze in Italia, Francia Belgio ma alla fine del tutto casualmente a Kiev ha visto Polina.

Nel cast in prevalenza francese la regina vikinga è interpretata da Virginie Ledoyen nota per il suo ruolo in “The beach” con Leonardo Di Caprio.

La postproduzione di ‘Polina’ è assicurata dagli studios ucraini “Film.UA”. Sul piano finanziario ci sono molti vantaggi rispetto ad altre parti d’Europa e per i produttori ucraini l’occasione è ghiotta per farsi un nome.

“Polina” viene realizzato con un budget da 2 milioni di euro e si gira in inglese. La pellicola dovrebbe essere pronta in primavera e con un po’ di fortuna andrà a Cannes; la distribuzione ufficiale è prevista per l’autunno del 2016.