ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'addio a Jonah Lomu allo stadio di Auckland, omaggio con la Haka

L’Eden Park di Auckland colmo di appassionati del rugby per l’addio a Jonah Lomu, leggendaria ala degli All Blacks, morto il 18 novembre a 40 anni

Lettura in corso:

L'addio a Jonah Lomu allo stadio di Auckland, omaggio con la Haka

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Eden Park di Auckland colmo di appassionati del rugby per l’addio a Jonah Lomu, leggendaria ala degli All Blacks, morto il 18 novembre a 40 anni.

La bara portata dagli ex compagni di squadra è stata accompagnata dall’Haka, la danza tradizionale Maori.

Accanto alla moglie Nadine e ai due figli, c’erano tifosi e protagonisti del mondo del rugby che hanno reso omaggio al gigante gentile.

“Non finiremo mai di sottolineare il suo contributo al rugby”, ha affermato Bernard Lapasset, presidente di World Rugby. “Terrorizzava i difensori ed entusiasmava gli spettatori con uno stile di corsa che non avevamo mai visto prima”.

Autore di 37 mete in 63 partite con la Nuova Zelanda, Lomu aveva dovuto ritirarsi definitivamente dal rugby nel 2010 per una malattia rara ai reni che gli era stata diagnosticata nel 1997. Martedì i funerali in forma privata.