ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, in calo la fiducia delle aziende. Ma il comparto auto resiste

Il comparto automobilistico tedesco nel suo complesso sembra fare buon viso a cattivo gioco davanti allo scandalo Volkswagen. L’indice sull’umore del

Lettura in corso:

Germania, in calo la fiducia delle aziende. Ma il comparto auto resiste

Dimensioni di testo Aa Aa

Il comparto automobilistico tedesco nel suo complesso sembra fare buon viso a cattivo gioco davanti allo scandalo Volkswagen. L’indice sull’umore del tessuto economico nel suo complesso è calato (pesa la frenata dei Paesi emergenti), ma comunque meno delle attese. Fatto, questo, che l’Istituto di informazione e ricerca economica (IFO) di Monaco attribuisce al sangue freddo del settore auto.

“I dati indicano che lo scandalo Volkswagen non sembra aver avuto un impatto di rilievo. Anzi, abbiamo visto un aumento nell’indice del comparto automobilistico”, afferma l’economista Klaus Wohlrabe. “L’indice complessivo è leggermente sceso a ottobre, ma è aumentato per quanto riguarda le future previsioni sul commercio”, aggiunge.

Per l’istituto l’economia tedesca sta dando prova di grande resistenza agli shock. Il governo ha leggermente abbassato le previsioni di crescita per quest’anno, ma si parla comunque di un +1,7%. Plausibile? Gli analisti invitano alla cautela, oltre all’umore bisogna guardare anche ai dati concreti: produzione, ordinativi e soprattutto esportazioni hanno tutti segnato una battuta d’arresto ad agosto.