ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Volkswagen, col riacquisto delle quote finisce la partnership con Suzuki

Con la vendita del suo pacchetto di azioni nel colosso tedesco la giapponese Suzuki dice definitivamente “Sayonara” a Volkswagen. Cominciata nel

Lettura in corso:

Volkswagen, col riacquisto delle quote finisce la partnership con Suzuki

Dimensioni di testo Aa Aa

Con la vendita del suo pacchetto di azioni nel colosso tedesco la giapponese Suzuki dice definitivamente “Sayonara” a Volkswagen.

Cominciata nel 2009 e mirata a sviluppare piccole auto dai consumi ridotti, la partnership era ben presto naufragata, finendo addirittura davanti alla Corte arbitrale internazionale di Londra.

Settimana scorsa Suzuki aveva ricomprato il suo 19,9% detenuto dalla holding proprietaria dei tedeschi. Quest’ultima, mercoledì, le ricambierà la cortesia, riacquistando da lei l’1,5% del produttore di Wolfsburg, oggi alle prese con lo scandalo delle emissioni truccate.

Avendo preso le azioni all’indomani della crisi economica, Suzuki ci tiene comunque a far sapere di averci guadagnato: la casa giapponese dice che registrerà oltre 270 milioni di euro di utili straordinari.