ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

TODO: Add variables

no comment

Un astronauta giapponese ha rilasciato nello spazio un micro-satellite di osservazione delle meteore

Kimiya Yui ha condotto con successo la missione dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Il satellite, che misura appena 30 cm di diametro, è stato sviluppato da un team universitario giapponese guidato dal Politecnico di Chiba.

Il micro-satellite avrà il compito di osservare il fenomeno delle meteore, dette anche stelle cadenti. Frammenti di corpi celesti che all’ingresso nell’atmosfera terrestre si incendiano, perdono progressivamente massa e lasciano dietro di sè gocce di materia fusa.

La missione, della durata di un anno, ha lo scopo di scoprire se in quella materia siano presenti elementi che possano riportare all’origine della vita.

Applausi alla Base Spaziale di Tsukuba, dell’agenzia spaziale nipponica, quando l’astronauta sull’ISS ha premuto un pulsante per rilasciare il micro-satellite.

Altri No Comment