ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il saluto nazista di Elisabetta II: polemiche per il video del 1933 pubblicato da " The Sun"

Polemica nel Regno Unito per il video pubblicato sul sito del “Sun”. Nel filmato datato 1933-1934 una giovanissima Elisabetta viene ripresa mentre

Lettura in corso:

Il saluto nazista di Elisabetta II: polemiche per il video del 1933 pubblicato da " The Sun"

Dimensioni di testo Aa Aa

Polemica nel Regno Unito per il video pubblicato sul sito del “Sun”. Nel filmato datato 1933-1934 una giovanissima Elisabetta viene ripresa mentre fa il saluto nazista. Nel video insieme all’allora principessa ci sono anche sua madre, la sorella Margaret e lo zio, il Principe Edoardo VII. La Regina ha affermato di essere stata troppo giovane per capire il significato di quel gesto. Il “Sun” giustifica la decisione parlando di interesse storico.

“Noi del Sun partiamo da una posizione piuttosto purista e cioé che è assolutamente nell’interesse pubblico e nazionale rivelare i contenuti di un documento, in questo caso di un reperto video storico, che ha un significato culturale“ha dichiarato Stig Abell, newspaper managing editor del “Sun”.

L’unico legame certo tra la famiglia reale e Hitler è l’incontro avuto tra questi ed Edoardo VIII nel 1937, che pochi anni prima abdica ufficialmente alla Corona per convolare a nozze con Wallis Simpson, pluridivorziata e di origini borghesi.

Se le voci sul conto di Edoardo VII lo vorrebbero vicino ai nazisti come forma di vendetta verso la Famiglia Reale, sulla Regina Elisabetta circolano soltanto encomi. Appena tredicenne quando scoppia la II guerra mondiale, Elisabetta è prima tra le fila della Croce Rossa, poi nel 1945 tra quelle del Servizio Ausiliare Territoriale.

Dalla parte della Regina anche William Shawcross, suo biografo ufficiale:“Per realizzare la biografia della Regina. Un’opera, come potete vedere molto sottile. Ho passato 6 lunghi anni a spulciare negli archivi reali. Ho letto migliaia di documenti e di lettere scritte e ricevute dalla Regina negli anni ’20, ’30 e ’40. E posso assicurare che non c‘è la minima traccia, scritta o anche sottointesa, che la Regina fosse a favore dei nazisti”.

Incoronata nel giugno del 1953 la Regina Elisabetta, che l’aprile scorso ha compiuto 89 anni,potrebbe superare diventare a settembre la sovrana più duratura della storia britannica. Superando il record finora detenuto dalla Regina Vittoria.