ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia-Stati Uniti: spiati anche i Ministri dell'Economia

Le attività dell’Agenzia per la sicurezza nazionale statunitense si arricchiscono di nuove rivelazioni: le ultime, in ordine di tempo, riguardano

Lettura in corso:

Francia-Stati Uniti: spiati anche i Ministri dell'Economia

Dimensioni di testo Aa Aa

Le attività dell’Agenzia per la sicurezza nazionale statunitense si arricchiscono di nuove rivelazioni: le ultime, in ordine di tempo, riguardano infatti due ex ministri dell’Economia francesi, anch’essi spiati.

Si tratta di Francois Baroin e di Pierre Moscovici, quest’ultimo oggi Commissario Europeo: sino al 2012 la Nsa, che già aveva spiato i tre presidenti francesi Chirac, Sarkozy e Hollande, avrebbe avuto interesse a conoscere i segreti commerciali transalpini.

Convictions politiques et diagnostics communs avec Martin Schulz, Président du Parlement européen : faire front ensemble Martin Schulz – European Parliament President

Posted by Pierre Moscovici on Lunedì 29 giugno 2015

Le ultime notizie sono contenute in una nota denominata “Francia: sviluppi economici”, consegnata da Edward Snowden a Wikileaks e pubblicata, al pari delle precedenti, dal quotidiano Liberation e dal sito Mediapart.

Tra i vari settori interessati dallo spionaggio figurano quelli relativi ad elettricità, gas, petrolio e nucleare.

Gli Stati Uniti hanno raccolto dati sulle imprese francesi operanti sul mercato estero per contratti superiori ai 200 milioni di dollari.