ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, Cristina non è più Duchessa: il fratello re le revoca il titolo per le accuse di frode

Uno scandalo che ha imbarazzato la monarchia. Al punto che re Felipe VI ha preso la decisione, senza precedenti, di togliere alla sorella, l’Infanta

Lettura in corso:

Spagna, Cristina non è più Duchessa: il fratello re le revoca il titolo per le accuse di frode

Dimensioni di testo Aa Aa

Uno scandalo che ha imbarazzato la monarchia. Al punto che re Felipe VI ha preso la decisione, senza precedenti, di togliere alla sorella, l’Infanta Cristina di Spagna, accusata di reati fiscali in una vicenda che coinvolge il marito, il titolo di Duchessa di Palma de Maillorca. Titolo che le era stato conferito dal padre Juan Carlos nel 1997.
I magistrati sospettano la 49enne Infanta di avere avuto “un ruolo attivo” nelle frodi operate dal consorte, Iñaki Urdangarin. Una parte delle somme ottenute sarebbe stata utilizzata dalla figlia della regina Sofia a scopi personali, attraverso una società di comodo, la Aizoon di cui era intestataria con il marito: sarebbero 22 i milioni intascati dai due grazie all’organizzazione di eventi sportivi. La donna, rinviata a giudizio nei mesi scorsi, è in attesa di tornare presto davanti al giudice. Rischia fino a 4 anni di carcere. Cristina rimane la sesta nella linea di successione al trono di Spagna. Nessuno, neanche il re, può toglierle quel titolo.