ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Putin dal Papa per parlare di Ucraina e crisi mediorientali

Il presidente russo Vladimir Putin è stato ricevuto oggi in udienza da Papa Francesco. Il colloquio è durato cinquanta minuti. Sull’Ucraina il

Lettura in corso:

Putin dal Papa per parlare di Ucraina e crisi mediorientali

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente russo Vladimir Putin è stato ricevuto oggi in udienza da Papa Francesco. Il colloquio è durato cinquanta minuti. Sull’Ucraina il pontefice ha chiesto a Putin di impegnarsi in un sincero e grande sforzo per la pace. E ha auspicato che tutte le parti si impegnino per attuare l’accordo di Minsk. Papa Francesco ha evocato l’emergenza umanitaria, chiedendo corridoi per chi vuole portare aiuti nella regione. Altro argomento del colloquio, le crisi in Medio Oriente, in Siria e in Iraq, e la difesa delle minoranze in quelle aree, in particolare i cristiani, che continuano ad essere perseguitati.

Prima dell’incontro in Vaticano, Putin ha visitato il padiglione russo all’Expo di Milano, dove è stato raggiunto dal presidente del consiglio Matteo Renzi.
Anche in quell’occasione si è parlato di Ucraina ed è stato concordato che l’accordo di Minsk deve essere il punto di riferimento per la soluzione della crisi. Sottolineato anche il ruolo che la Russia puù giocare nella lotta al terrorismo internazionale.