ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papa Franceso santifica due suore palestinesi. Presente a San Pietro anche Mahmoud Abbas

Una Piazza San Pietro gremita di palestinesi cattolici con le loro bandiere. Dal Medio Oriente sono arrivati oltre duemila cristiani per la

Lettura in corso:

Papa Franceso santifica due suore palestinesi. Presente a San Pietro anche Mahmoud Abbas

Dimensioni di testo Aa Aa

Una Piazza San Pietro gremita di palestinesi cattolici con le loro bandiere. Dal Medio Oriente sono arrivati oltre duemila cristiani per la canonizzazione delle prime due suore arabo-palestinesi insieme a una sorella italiana e una francese. Presenti la delegazione palestinese con il presidente Mahmoud Abbas e il Patriarca latino di Gerusalemme.

“La Chiesa deve restare unita”, ha detto Papa Francesco, un messaggio che arriva dopo l’incontro con Abbas in Vaticano, definito un angelo della pace e dopo l’importante accordo diplomatico raggiunto tra Santa Sede e Palestina che porterà la Chiesa cattolica nei territori occupati. Nell’omelia Il Pontefice ha chiesto di pregare poi per la convivenza fraterna, sentimento che ha accomunato sempre le quattro suore.

L’unità deve sempre accompagnarsi alla carità ha sottolineato il Pontefice, rilevando quanto sia importante renderci gli uni responsabili degli altri. Dopo aver rivolto una preghiera per il popolo del Burundi martoriato dalle violenze, ancora una stretta di mano e un abbraccio con il presidente palestinese. Nel faccia a faccia in Vaticano Papa Bergoglio e Abbas hanno auspicato una ripresa dei negoziati di pace per trovare una soluzione all’attuale conflitto in corso. Unanime poi la condanna verso ogni forma di terrorismo da combattere attraverso il dialogo interreligioso.