ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni in Gran Bretagna, cresce l'interesse degli elettori

E’ una sensazione diffusa, in Gran Bretagna, che queste elezioni siano più sentite del solito. La difficoltà per i sondaggisti di elaborare

Lettura in corso:

Elezioni in Gran Bretagna, cresce l'interesse degli elettori

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ una sensazione diffusa, in Gran Bretagna, che queste elezioni siano più sentite del solito. La difficoltà per i sondaggisti di elaborare pronostici sicuri è molto alta; un elemento a conferma dell’attesa e della curiosità tra i 45 milioni di elettori.

“Credo ci sarà un testa a testa tra i due partiti, e il parlamento ci rimarrà appeso. Dunque ogni voto conta, tanto più a livello nazionale”.

“Vado a votare convinto, è possibile una scelta vera, e credo che la si debba assumere, perché abbiamo il diritto di votare dunque un diritto che dobbiamo esercitare”.

“Se vediamo il paese come è messo… chiunque dovrebbe essere ascoltato”.

“Mi auguro che chiunque vinca abbia una maggioranza forte abbastanza da fare la differenza. Se sarà un testa a testa e ci saranno molti partiti nella coalizione, per il governo la vedo difficile”.

L’attenzione generale, un poco per volta, si sposta sulla identità dell’esecutivo che nascerà da questo voto. La quasi annunciata necessità di mediare tra partiti diversi per arrivare a una maggioranza, sarà il tema dei prossimi giorni.