ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nepal. Governo teme un bilancio di 10.000 vittime

Lettura in corso:

Nepal. Governo teme un bilancio di 10.000 vittime

Nepal. Governo teme un bilancio di 10.000 vittime
Dimensioni di testo Aa Aa

I timori del governo nepalese danno la misura dell’entità della catastrofe causata dal sisma: potrebbe arrivare a 10.000 vittime il bilancio definitivo del terremoto, secondo l’ipotesi avanzata dal Premier. Intanto il bilancio ufficiale ha superato la soglia dei 5.000 morti. E le ricerche nei villaggi più isolati del Paese sono cominciate soltanto in parte.

Il Primo Ministro nepalese Sushil Koirala: “Confidiamo che tutti i Paesi amici ci daranno assistenza in questo momento di crisi. Abbiamo ricevuto rassicurazioni in questo senso. Il governo e la popolazione esprimono la loro graditudine a tutte le Nazioni che ci stanno aiutando”.

Aiuti che, principalmente via elicottero, cominciano ad arrivare nei villaggi più difficili da raggiungere. Si calcola che almeno 1 milione di persone siano state colpite dal terremoto in un Paese che conta 8 milioni di abitanti. Oltre 10.000 i feriti che affollano gli ospedali del Nepal. Ieri intanto una nuova valanga nella regione di Ghodatabela ha inghiottito almeno 250 persone.