This content is not available in your region

Turchia: ad Ankara 60 arrestati, pronti a manifestare in memoria di Berkin Elvan

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Turchia: ad Ankara 60 arrestati, pronti a manifestare in memoria di Berkin Elvan

<p>Ad Ankara la polizia ha arrestato 60 persone che si preparavano a manifestare davanti al nuovo palazzo del presidente Recep Tayyip Erdogan. </p> <p>Il presidio era in memoria del quindicenne Berkin Elvan, morto il 12 marzo 2014 dopo nove mesi di coma e diventato il simbolo della violenta repressione delle forze di sicurezza turche durante le proteste per il parco Gezi, nell’estate del 2013.</p> <p>La polizia ha intercettato nel distretto di Mamak due autobus partiti da Istanbul con a bordo i militanti di un piccolo partito di sinistra. Gli agenti sono saliti con la forza sui pullman e hanno attaccato con gas lacrimogeni e urticanti i manifestanti che si erano barricati all’interno, resistendo a un ordine di perquisizione.</p> <p>Berkin Elvan era rimasto colpito da un candelotto di gas lacrimogeno durante gli scontri a Istanbul tra polizia e attivisti che si opponevano alla distruzione del parco Gezi, quando Erdogan era ancora primo ministro.</p> <p>Un progetto di legge per rafforzare i poteri della polizia è al vaglio del parlamento turco. Un testo già bollato come “liberticida” dall’opposizione.</p>