ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Omaggio ai resistenti contro l'occupazione tedesca. Tsipras punta sul simbolismo

Nella sua prima uscita da Premier, il leader di Syriza suggerisce parallelismi con la politica di Berlino sul rigore

Lettura in corso:

Omaggio ai resistenti contro l'occupazione tedesca. Tsipras punta sul simbolismo

Dimensioni di testo Aa Aa

Un mazzo di fiori e qualche minuto di raccoglimento davanti a un monumento emblematico della resistenza greca all’occupazione tedesca, durante la Seconda Guerra Mondiale.

Per la sua prima uscita pubblica da premier, Alexis Tsipras suggerisce parallelismi che rimandano al braccio di ferro con Berlino sulle politiche di rigore.

“E’ un momento carico d’emozione questo – dice una donna -. Vogliamo credere che Tsipras e i suoi non ci abbandoneranno”.

“Questa visita – le fa eco un uomo – è un messaggio ai tedeschi democratici che si battono contro la xenofobia e i neonazisti nel loro stesso paese”.

Dalla Germania arriva intanto il messaggio per Tsipras della Cancelliera Angela Merkel e del Ministro delle finanze Schäuble: “Niente riduzione del debito – dicono – Atene rispetti gli impegni presi”.