ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Morti e feriti nella Repubblica Democratica del Congo. Proteste contro presidente Joseph Kabila

Violenze nella Repubblica Democratica del Congo. Diverse persone, almeno una decina secondo alcune fonti, e forse esponenti delle forze dell’ordine

Lettura in corso:

Morti e feriti nella Repubblica Democratica del Congo. Proteste contro presidente Joseph Kabila

Dimensioni di testo Aa Aa

Violenze nella Repubblica Democratica del Congo.

Diverse persone, almeno una decina secondo alcune fonti, e forse esponenti delle forze dell’ordine tra cui un poliziotto, sono morte a Kinshasa durante gli scontri tra polizia e manifestanti che protestavano contro la modifica della costituzione.

Le proteste sono degenerate quando alcune persone hanno ribaltato automobili e preso a saccheggiare negozi.

Le manifestazioni di queste ore hanno un solo obiettivo: il presidente Joseph Kabila.

Ha preso il potere in seguito all’assassinio di suo padre Laurent-Désiré Kabila, il 16 gennaio 2001

I manifestanti lo accusano di voler cambiare la legge elettorale per allungare il suo mandato e posticipare la data delle elezioni presidenziali previste nel 2016.