ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crolla il prezzo del petrolio

Lettura in corso:

Crolla il prezzo del petrolio

Dimensioni di testo Aa Aa

Crolla ancora il prezzo del petrolio, il Brent vale meno
di 56 dollari al barile, circa la metà rispetto al giugno scorso e ai livelli più bassi dal maggio 2009.

A pesare sul costo del greggio: una minore domanda ma anche la scelta politica di Arabia Saudita e di altri produttori del Golfo di non ridurre la produzione a fronte dell’estrazione di petrolio di scisto in rapida crescita degli Stati Uniti.

A farne le spese è soprattutto la Russia, che non ha mai estratto tanto petrolio dalla fine dell’Unione Sovietica. Mosca risente del forte calo del prezzo di petrolio e gas che rappresentano circa la metà delle entrate di bilancio. Secondo le previsioni del Ministero dell’Energia, nel 2015 la produzione di petrolio in Russia potrebbe scendere a 525 milioni di tonnellate.