ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Traghetto Patrasso-Ancona in fiamme. Il meteo complica l'evacuazione

466 le persone a bordo. Una parte è già salita sulle scialuppe. Sul posto anche elicotteri della Marina italiana e greca

Lettura in corso:

Traghetto Patrasso-Ancona in fiamme. Il meteo complica l'evacuazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Un incendio è scoppiato su un traghetto della compagnia Norman Atlantic con 466 persone a bordo, partito dal porto greco di Patrasso e diretto ad Ancona. L’evacuazione è iniziata nelle prime ore del mattino al largo della piccola isola di Othonoi, non lontano da Corfù. I soccorsi sono coordinati dalla Guardia Costiera di Bari e mezzi della Capitaneria sono partiti anche da Brindisi e Barletta. Roma e Atene seguono le operazioni che sono tuttavia complicate dalle avverse condizioni del mare.

Poco prima delle 9 del mattino le agenzie di stampa riferivano di circa 150 persone riuscite a imbarcare sulle scialuppe di salvataggio. Media greci sostengono tuttavia che alcune di queste sarebbero state distrutte dalle fiamme.

Sul posto si sono recati anche elicotteri della Marina Militare italiana e greca.

Il traghetto, che era atteso alle 17:00 nel porto di Ancona, batte bandiera italiana ed è gestito dall’operatore marchigiano Agenzia Archibugi.