This content is not available in your region

Nordcorea propone inchiesta congiunta a Usa: "estranei ad attacco Sony"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Nordcorea propone inchiesta congiunta a Usa: "estranei ad attacco Sony"

<p>Non c’entriamo e abbiamo le prove. Lo afferma la Corea del Nord, in merito agli attacchi informatici alla Sony e alle minacce relative all’uscita del film “The interview”.</p> <p>Pyongyang ha anche proposto agli Stati Uniti di realizzare un’inchiesta congiunta su quanto avvenuto, aggiungendo che la respinta di tale offerta porterebbe a “gravi conseguenze”.</p> <p>La decisione della Sony di ritirare il film dal mercato <a href="http://it.euronews.com/2014/12/19/obama-la-sony-ha-sbagliato-a-ritirare-il-film/">non è piaciuta a Obama</a> e non solo.</p> <p>Lo scrittore Paulo Coelho ha offerto 100mila dollari al produttore per poter diffondere gratuitamente “The interview” sul suo blog.</p> <blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p>Paulo Coelho ofreció <span class="caps">USD</span> 100 000 a Sony por copia de 'The Interview' <a href="http://t.co/VglKigi3aY">http://t.co/VglKigi3aY</a></p>— Paulo Coelho (@paulocoelho) <a href="https://twitter.com/paulocoelho/status/545718722212528128">18 Dicembre 2014</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <p>“Così – ha detto – la Sony recupererà lo 0,01% di quanto ha speso e io posso dire il mio ‘no’ alle minacce terroristiche”.</p> <p>“È semplicemente inaccettabile che persone dalla mentalità ristretta abbiano un programma politico che voglia stabilire cosa possiamo leggere o vedere”.</p> <p>Il film comico, nel quale la Cia recluta due giornalisti, che devono intervistare Kim Jong un, per assassinare il dittatore nordcoreano, avrebbe dovuto essere nelle sale a Natale.</p>