ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vampiri d'Iran in film americano

Lettura in corso:

Vampiri d'Iran in film americano

Dimensioni di testo Aa Aa

Spunta negli States un film di vampiri iraniani, opera prima della regista Ana Lily Amirpour, titolo “A Girl Walks Home Alone at Night”.
La pellicola in bianco e nero esce da un romanzo della stessa Amirpour, interprete l’attrice Sheila Vand.

Nel plot una vampiressa solitaria che si ritrova in una città fantasma immaginata in Iran e chiamata Bad City popolata da reietti, prostitute, magnaccia e drogati. Eppure in questo luogo fatiscente scocca una scintilla d’amore fra la ragazza e un giovane uomo. Tutto avviene nella trappola delle circostanze che si creano, inoltre l’ostacolo al loro amore sarà il fatto che lei è un vampiro e lui no.

I due passano il tempo a vagabondare attraverso un deserto di strade. L’opera è girata in farsi con i sottotitoli in inglese.

La pellicola è già stata proiettata in diversi festival ottenendo ampio consenso. Era stata in cartellone anche al Sundance Film Festival.

“A Girl Walks Home Alone at Night” è in distribuzione adesso negli USA.

Altro da cinema