ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia-Germania, le nozze d'oro del Trattato dell'Eliseo

Lettura in corso:

Francia-Germania, le nozze d'oro del Trattato dell'Eliseo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Trattato dell’Eliseo compie cinquant’anni, cinquant’anni d’amicizia franco-tedesca. Per capire come questa relazione viene vissuta oggi siamo venuti a Reims, culla della riconciliazione tra i due Paesi,dove i più giovani non sono affatto i meno entusiasti.

E’ proprio a Reims che De Gaulle e Adenauer siglarono la riconciliazione, sei mesi prima della firma del famoso Trattato. Da allora la cittadina francese vive secondo i suoi precetti. La scuola media De Gaulle ne è un esempio. Qui i ragazzi imparano sin da piccoli lingua e cultura tedesca.

La relazione tra Parigi e Berlino, motore del progetto europeo, è però qualcosa di più complesso della mera comprensione linguistica e della reciproca conoscenza storica.
Joachim Bitterlich, ex consulente per gli affari europei di Helmut Kohl e Henri Ménudier, professore di Scienze Politiche de la Sorbona analizzano lo stato delle relazioni attuali tra Parigi e Berlino.