This content is not available in your region

Sulla cresta dell'onda a Dubai con il wakesurf

euronews_icons_loading
Sulla cresta dell'onda a Dubai con il wakesurf
Diritti d'autore  euronews   -   Credit: Dubai
Di Natalie Lindo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il wakesurf è uno degli sport in più rapida crescita negli Emirati arabi uniti. È simile al surf, ma oltre a utilizzare una tavola più piccola, comporta che il rider si faccia trainare da uno speciale motoscafo.

Il rider inizialmente usa una corda e il motoscafo genera un'"onda perenne" da cavalcare. È uno sport che si può fare al lago o su un mare piatto, a differenza del surf oceanico.

A Dubai, esistono almeno sette società che propongono attività di wakesorf in diverse località. Una delle diverse località della città dove è possibile provare questo sport è il Sea Riders di Jumeirah.

Hasan Jad, il fondatore di Rakmajeh, non vuole solo aiutare i suoi clienti a migliorare le loro capacità, ma costruire una comunità di wakesurfer e surfer oceanici.

“Dubai offre molto in molti sport, e questa è la cosa in cui eccellono. Ma in particolare nel surf, quello qui da Sea Riders ci sono i migliori motoscafi e le migliori località. Non c'è un'onda qui. Questa è una delle aree più piatte dove venire a fare pratica - dice Hasan, aggiungendo che sia lo sport che la comunità stanno crescendo. - Sta attirando gli amanti dello sport a venire a imparare e a migliorare. E noi li aiutiamo a passare di livello. Ora abbiamo atleti che gareggiano in competizioni internazionali che hanno iniziato negli Emirati. È straordinario. E spero che un giorno io sarò una di queste persone".

Non sono solo principianti e dilettanti a sfidare le onde a Dubai. Professionisti del wakesurf vengono qui da tutto il mondo in inverno o fuori stagione per potersi allenare sotto il sole che qui splende tutto l'anno.

Anthony e Jennifer Edwards, una coppia di wakesurfer professionisti, ci dicono che Dubai offre ottime strutture, consentendo loro di esercitarsi e prepararsi per le competizioni quando fa troppo freddo nel Regno Unito.

"Fare surf dà un'incredibile sensazione di libertà - commenta Jennifer -, si dimenticano tutti i problemi, è divertimento puro. Siamo stati conquistati subito".

E il marito non può che concordare: "È la sensazione più bella del mondo. A volte è uno sport molto frustrante perché basta un piccolo cambiamento nel movimento per cadere. Quindi, quando riesci a fare tutto alla perfezione, è una sensazione fantastica".