This content is not available in your region

È morto Mikhail Gorbaciov, aveva 91 anni ed era malato da tempo

Access to the comments Commenti
Di Euronews
È morto  Mikhail Gorbaciov, aveva 91 anni ed era malato da tempo
Diritti d'autore  Liu Heung Shing/Copyright 1991 The Associated Press. All rights reserved   -  

È morto Mikhail Gorbaciov. Aveva 91 anni.

 Lo ha annunciato il Central Clinical Hospital della Russia, dove era ricoverato. "Questa notte, dopo una grave e prolungata malattia, Mikhail Sergeyevich Gorbaciov è morto", così il comunicato diffuso dal nosocomio e riportato dalla Tass

Ultimo segretario generale del Partito comunista dell'Unione Sovietica dal 1985 al 1991, fu propugnatore dei processi di riforma legati alla perestrojka e alla glasnost', e protagonista nella catena di eventi che portarono alla dissoluzione dell'URSS e alla riunificazione della Germania. Artefice, con la sua politica, della fine della guerra fredda, fu insignito nel 1989 della Medaglia Otto Hahn per la Pace e, nel 1990, del Nobel per la pace.

L'impegno per l'ambiente, ma anche la nostalgia per la vita politica russa, che ormai visse da spettatore molto critico. Questi gli ultimi anni di Michail Gorbaciov, eroe per l'Occidente, quasi un traditore per la maggioranza dei russi.

Verrà seppellito accanto alla moglie nel cimitero di Novodevichy a Mosca. Lo ha riferito una fonte citate dalla Tass. "Mikhail Sergeyevich sarà sepolto, come desiderava, vicino alla moglie Raissa nel cimitero di Novodevichy", ha affermato la fonte.