This content is not available in your region

Legislative a Malta: l'isola vota per rinnovare l'assemblea parlamentare

Access to the comments Commenti
Di euronews
Legislative a Malta: l'isola  vota per rinnovare l'assemblea parlamentare
Diritti d'autore  أ ف ب   -  

Si sono aperti di buon'ora i seggi a Malta dove, questo sabato, si vota fino alle 21 per le legislative. Le elezioni si tengono circa 10 settimane prima della fine del mandato dell'assemblea legislativa ed appena una settimana prima dell'attesa visita ufficiale di Papa Francesco sull'isola, più volte rimandata negli ultimi due anni.

I sondaggi danno in testa i laburisti di Robert Abela, premier uscente, questo nonostante gli scandali legati alle due amministrazioni guidate dall'ex premier Joseph Muscat.

Il partito Laburista ha un margine di circa 15 punti (45,1% contro 30,3%) sull'opposizione di centro-destra del Partito Nazionalista, guidato da Bernard Grech, e punta alla riconferma della maggioranza assoluta per la terza legislatura consecutiva.

Nelle ultime settimane tuttavia Grech ha ridotto il distacco dal primo ministro che il 13 gennaio 2020 ha ereditato un governo ed un gabinetto di ministri guidati da Joseph Muscat, i cui successi economici e politici sono stati messi in ombra dagli scandali emersi durante le indagini per l'omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia.

Abela promette cambiamenti e riforme che rassicurino tanto lo statu quo maltese quanto i partner internazionali. "La nostra primavera sarà brillante, perché siamo forti in questo momento. Siamo la forza di governo che ha rafforzato la democrazia e ha creato forti sistemi di controllo che dureranno per generazioni", ha detto il premier, sottolineando lo sforzo compiuto dal suo esecutivo per riguadagnare la fiducia di Ue e USA.