ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rogers Cup a Toronto, Raonic fa sognare il Canada

Lettura in corso:

Rogers Cup a Toronto, Raonic fa sognare il Canada

Rogers Cup a Toronto, Raonic fa sognare il Canada
© Copyright :
Dan Hamilton-USA TODAY Sports
Dimensioni di testo Aa Aa

TORONTO (CANADA) - L'idolo di casa, Milos Raonic, subito protagonista alla Rogers Cup di tennis, torneo Atp Masters 1000 in corso di svolgimento sul cemento di Toronto, in Canada.

L'ex numero 3 del mondo, Milos Raonic - nato in Montenegro, ma di passaporto canadese -, ora alla 29.posizione della classifica Atp, ha battuto il belga David Goffin per 6-3 6-4, passando al secondo turno del torneo, dove incontrerà il vincente tra l'italiano Marco Cecchinato e l'americano Frances Tiafoe.

In campo, anche un altro italiano, Fabio Fognini, in formissima, dopo il successo il successo nel torneo messicano di Los Cobos (il terzo del suo splendido 2018, dopo San Paolo e Bastad): il suo avversario del primo turno sarà lo statunitense Steve Johnson.

Nel tabellone di Toronto sono presenti 19 dei primi 20 giocatori al mondo. L'unico assente è Roger Federer.

Il campione uscente del torneo, che si svolge ad anni alterni a Montreal e a Toronto, è il tedesco Sasha Zverev, che al primo turno sfiderà Bradley Klahn.
Testa di serie numero 1 è Rafa Nadal: il suo primo avversario sarà il francese Benoit Paire.

Il record di vittorie nella Rogers Cup spetta a Ivan Lendl, che negli anni '80 l'ha vinta per ben 5 edizioni.
Tra i giocatori in attività, quattro successi per Djokovic, tre per Nadal e Murray, due per Federer.