ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cuba: precipita volo di linea, più di 100 morti

Lettura in corso:

Cuba: precipita volo di linea, più di 100 morti

© Copyright :
REUTERS/Alexandre Meneghini
Dimensioni di testo Aa Aa

Un Boeing 737 si è schiantato a Cuba, subito dopo il decollo dall'aeroporto internazionale dell'Avana. Delle 109 persone a bordo, tra i 104 passeggeri e i 5 membri dell'equipaggio, sono sopravvissute solo tre donne, ricoverate in ospedale in condizioni gravissime.

La maggior parte dei passeggeri era di origine cubana. Secondo Granma, giornale ufficiale del Partito Comunista cubano, sarebbero cinque le vittime di nazionalità straniera (oltre ai membri dell'equipaggio, tutti di nazionalità messicana). Tra queste, ha fatto sapere la Farnesina, c'è una cittadina cubana naturalizzata italiana. L'unità di crisi è in contatto con la famiglia in Italia per fornire assistenza. Tra le vittime accertate anche due argentini.

Secondo una prima ricostruzione il velivolo, diretto ad Holguin, nella parte orientale dell'isola, sarebbe precipitato alla prima virata. L'aereo si è schiantato su un campo coltivato a poco più di dieci chilometri dal centro della capitale. Sul posto si è recato subito anche il presidente Miguel Diaz-Canel.

Il Boeing apparteneva alla messicana Global Air ma era stato noleggiato dalla compagnia di bandiera cubana. Era uno dei jet più vecchi in circolazione, essendo entrato in servizio nell'agosto del 1979, quasi 39 anni fa.