ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La TV giapponese annuncia missile da Pyongyang, poi corregge e si scusa

Lettura in corso:

La TV giapponese annuncia missile da Pyongyang, poi corregge e si scusa

La notifica sul cellulare del falso allarme lanciato dalla TV giapponese
@ Copyright :
REUTERS
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo il falso allarme alle Hawaii, anche l'emittente pubblica giapponese, Nhk, cade in errore ed annuncia un attacco missilistico da parte della Corea del Nord in realtà mai avvenuto.  

La notizia erroneamente allarmistica è stata diffusa sul sito internet della TV nazionale e sulla relativa app, per poi essere corretta a distanza di 10 minuti. Durante l'edizione serale del telegiornale delle 21 i conduttori si sono scusati nuovamente, precisando che si è trattato di un errore generato dal sito. 

L'abbaglio della Nhk arriva dopo il falso allarme di sabato scorso spedito sui telefonini dei residenti delle Hawaii, che avvertiva di un imminente arrivo di un missile gettando nel panico e nel caos gli abitanti per quasi 40 minuti. Un dipendente aveva premuto il tasto per sbaglio.

Nel frattempo, il Giappone sta studiando come evacuare i circa 60mila cittadini nipponici dalla Corea del Sud se la crisi con Kim Jong-un si facesse irreversibile, rivela Reuters citando fonti locali. In caso di chiusura degli aeroporti, lo scenario più probabile prevederebbe l'utilizzo del porto della città meridionale di Busan. Navi giapponesi e americane trasporterebbero decine di migliaia di persone verso l'isola Tsushima, a 50km da Busan, prima di trasportarle via traghetto fino all'isola principale di Kyushu.