ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Black Friday: shopping per 164 milioni di statunitensi

Il giorno dopo il Ringraziamento dà il via al periodo di shopping più impegnativo dell'anno negli States

Lettura in corso:

Black Friday: shopping per 164 milioni di statunitensi

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche i maggiori rivenditori nipponici quest'anno hanno preso ad esempio gli omologhi statunitensi, lanciando il famigerato Black Friday, il giorno dei supersconti.

Il giorno dopo il Ringraziamento dà infatti il via al periodo di shopping più impegnativo dell'anno negli States.

Si stima che circa 164 milioni di americani faranno acquisti nel fine settimana, in cerca di buoni affari.

Jharonne Martis, dirigente Thomson Reuters:

"Il fine settimana del Black Friday può salvare o distruggere un rivenditore, questo principalmente perché segna l'inizio della stagione dello shopping natalizio, che è il trimestre più grande in termini di vendite e guadagni per un rivenditore: uno sconto al di sotto del 40% in realtà non è un buon affare nel Black Friday".

Per molti acquirenti, la prima location d'acquisto sarà una piattaforma come Amazon, nel cui centro di Piacenza, dove lavorano circa 4mila persone, tuttavia, i sindacati hanno proclamato uno sciopero per chiedere un miglior trattamento economico.