ULTIM'ORA

Hugh Hefner in dieci frasi: le sue citazioni e le reazioni su Twitter

Cosa pensava di se stesso il fondatore di Playboy, e come la sua morte è stata commentata sui social media

Lettura in corso:

Hugh Hefner in dieci frasi: le sue citazioni e le reazioni su Twitter

Dimensioni di testo Aa Aa

Il giorno della scomparsa del suo fondatore , sul sito internet della rivista Playboy c‘è solo un’immagine e una frase. “La vita è troppo corta per vivere il sogno di qualcun’altro”. Si tratta della citazione più celebre del magnate dell’editoria, scomparso all’età di 91 anni la sera di mercoledì 27 settembre.

Undici cose che forse non sapete di lui

L’ultimo messaggio affidato a Twitter da parte dell’anziano imprenditore risale al 19 settembre: si tratta di un appello agli americani ad effettuare donazioni per alleviare le sofferenze di chi è stato colpito dagli uragani Harvey e Irma, in Texas e California.


Nelle ore a ridosso della notizia, l’hashtag #HughHefner è naturalmente il più ricondiviso al mondo, stabile in prima posizione: trending topic in tutto il pianeta con quasi un milione di tweet alle 13 di giovedì 28 settembre. Al di là della battuta sul paradiso, onnipresente in ogni lingua (“È morto il fondatore di Playboy. Dubito sia in un posto migliore”, ha rilanciato il profilo satirico Spinoza ), ecco alcune delle reazioni alla scomparsa del leggendario magnate dell’editoria.