ULTIM'ORA

Il Presidente guatemalteco Jimmy Morales conserva l'immunità

Troppo pochi i 25 voti del Congresso per mettere sotto inchiesta Morales

Lettura in corso:

Il Presidente guatemalteco Jimmy Morales conserva l'immunità

Dimensioni di testo Aa Aa

Non perde l’immunità il Presidente guatemalteco Jimmy Morales, ex comico riciclato in politica, che aveva tentato di liberarsi del procuratore intenzionato a indagare su di lui.

Il ‘match’ al Congresso guatemalteco ha spuntato solo 25 voti in favore di una mozione che avrebbe anche potuto innescare una procedura di empeachment.

Morales è stato accusato di aver speso quasi 900 mila dollari di finanziamenti occulti per la campagna elettorale del 2015 culminata nella sua elezione. Il Presidente non potrà essere messo in stato di accusa.

Davanti al parlamento un gruppo di manifestati aveva inscenato una rumorosa protesta urlando slogan contro i parlamentare corrotti.

Le accuse contro Morales hanno scatenato una robusta crisi politica in Guatemala. Il Presidente aveva tentato di sbarazzarsi del commissario anticurruzione Ivan Velazquez oridinandone l’espulsione dal paese. Jimmy Morale era stato eletto proprio perchè rappresentava una alternativa alla tradizionale e corrotta oligarchia politica nazionale.